Partecipazione:biglietto da visita del vostro matrimonio

Annunciare le proprie nozze è uno dei primi passi da affrontare nell'iter organizzativo di un matrimonio. Ecco perché pianificando giorno, luogo del matrimonio e location per il ricevimento è ora di far sapere al mondo intero che vi sposate.  

Cosa scegliere?

Qualora si sceglie una bomboniera che non  prevede l'omaggio della partecipazione  si può dare sfogo alla propria creatività, con l'aiuto del proprio rivenditore e armati di fantasia si può realizzare una partecipazione del tutto personalizzata. Ormai non esistono limiti nella scelta dei materiali ma vengono utilizzate soluzioni simpatiche e particolari allo stesso tempo. Esistono diversi esempi di partecipazioni insolite:

  • partecipazione a puzzle,cioè da comporre per scoprire i dettagli del vostro matrimonio
  • partecipazione rotonda
  • partecipazione con foto degli sposi
  • partecipazione a calamita
  • partecipazione con caricatura degli sposi

(Tra le immagini ne trovate alcune realizzate da "Pensieri di carta" che troverete presto presso il nostro punto vendita) 

C'è una distinzione da fare tra partecipazione e invito: la partecipazione ha lo scopo di annunciare il matrimonio cioè data, ora e luogo dove si svolgerà la cerimonia; l'invito invece contiene indicazioni riguardanti la location. Qualora infatti si riceva solo la prima significa che si è invitati alla cerimonia e non al ricevimento che segue.

Quando bisogna consegnare le partecipazioni?

Le partecipazioni devono essere consegnate circa due mesi e mezzo prima della data delle nozze.

Come e cosa scrivere
  • il nome di lui deve precedere sempre quello di lei
  • le nozze possono essere annunciate dai genitori o dagli sposi stessi utilizzando le seguenti formule : ...annunciano il loro matrimonio, ...si uniranno in matrimonio, ... con gioia annunciano il loro matrimonio, ...ci sposiamo.....
  • l'invito verrà scritto con lo stesso font e si può prevedere di aggiungere una mappa per aiutare i vostri invitati a raggiungere la location.
  • é consigliabile aggiungere sempre nell'invito "é gradita conferma" in modo tale da avere una lista di partecipazione degli invitati sicura e non approssimativa.

 

Venite a trovarci per scoprire queste e tante altre novità per il 2016!
Posted in Tendenze and tagged , , .